Accedi Registrati gratis

Il Tottenham ha sfogato la propria rabbia contro Burnley, Bale è impazzito

Il Tottenham ha sfogato la propria rabbia contro Burnley, Bale è impazzito

Il Tottenham ha vinto 4-0 in casa contro Burnley nel 26 ° turno della Premier League e ha riversato la propria rabbia per la scarsa forma in cui si trova. Nelle ultime cinque partite di campionato, gli "speroni" hanno subito quattro sconfitte e si sono allontanati gravemente dai luoghi dando loro il diritto di partecipare alla Champions League del prossimo anno.

In soli 30 minuti di gioco, i padroni di casa avevano già un comodo vantaggio di tre gol dopo che Gareth Bale, Harry Kane e Lukash Moura hanno segnato.


All'inizio del secondo tempo, la squadra nazionale gallese ha raddoppiato il suo punteggio in rete ed è salita a 4: 0.

Dopo un clamoroso successo, il Tottenham è ottavo in classifica con 39 punti, mentre Burnley è 15 ° con 28.

Gli Spurs hanno preso il comando con la loro prima situazione da gol. Hyun-Min Son crossa dalla sinistra e Gareth Bale da distanza ravvicinata manda in rete. Il gallese è stato lasciato completamente scoperto ei difensori di Burnley sembravano fiduciosi che sarebbe seguito un intervento del VAR per annullare l'obiettivo a causa di un'imboscata. Tuttavia, un tale intervento non è seguito.

Al 6 'Harry Kane sfonda il centro e fa un tiro potente dall'arco dell'area di rigore. Il portiere Nick Pope rimase al suo posto e guardò con sollievo la palla, che passò a pochi centimetri dal suo palo sinistro.

Quattro minuti dopo, Son è stato trovato con un passaggio lungo. Ha portato Luka Moura a una chiara posizione di tiro. Tuttavia, il tiro del brasiliano è stato parato da Pope, che era ben posizionato.

Al 15 'è successa la cosa logica e il Tottenham è andato in vantaggio con 2: 0. Harry Kane ha preso un passaggio lungo dalla sinistra dell'attacco, è entrato in area di rigore e ha sorpreso Nick Pope con un potente tiro nell'angolo vicino.

Al 31 ° minuto Lukas Moura ha reso il punteggio classico. Ha approfittato di un malinteso nella difesa di Burnley e ha mandato la palla nella rete di Pope per la terza volta dall'inizio della partita.

Dieci minuti dopo l'inizio del secondo tempo, Hyun-Min Son si è unito a Gareth Bale, che ha preso il controllo in area di rigore e ha realizzato il punteggio di 4: 0. Con il quarto gol segnato dal Tottenham, l'intrigo è completamente svanito. Fino alla fine, gli "speroni" hanno continuato a controllare gli eventi sul campo e hanno avuto diverse opportunità per rendere il loro successo ancora più espressivo, ma le omissioni sono state fatte da Harry Kane e Son.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento