Accedi Registrati gratis

Il Tottenham ha fissato un prezzo di 150 milioni per Harry Kane

Il Tottenham ha fissato un prezzo di 150 milioni per Harry Kane

Il Tottenham potrebbe vendere il suo miglior giocatore Harry Kane durante la finestra di mercato estiva se la squadra non riuscisse a qualificarsi per la Champions League. Gli Spurs chiederanno 150 milioni di sterline per il loro capocannoniere, riporta il Daily Mail.

Il nazionale inglese è un obiettivo di trasferimento per Manchester City e Manchester United, ma è improbabile che entrambi i club accettino un'offerta simile.

 
Kane ascolterà ogni offerta la prossima estate se la squadra non si qualificherà per la Champions League. Ha già segnato 21 gol in tutte le competizioni in questa stagione e Jose Mourinho vuole disperatamente tenerlo, perché è di fondamentale importanza per i piani del portoghese, che cerca di trasformare il club in un candidato al titolo. Tuttavia, se gli Spurs non riescono a finire tra i primi 4 o a vincere l'Europa League, il Tottenham affronterà la seconda stagione consecutiva fuori dalla Champions League in un momento in cui le loro finanze sono colpite duramente. Vale a dire, il costo per la costruzione del nuovo stadio ha raggiunto l'incredibile cifra di un miliardo di sterline.

Il Daily Mail riporta che sia il Manchester City che il Manchester United sono in grado di assicurarsi lo stipendio di 200,000 sterline a settimana che Kane riceve attualmente al Tottenham.

Il contratto di Kane con il club londinese è fino all'estate del 2024.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento