Accedi Registrati gratis

Quali record della Premier League sono stati battuti nel 2020/21?

Quali record della Premier League sono stati battuti nel 2020/21?

Durante la stagione della Premier League 2020/2021, il Manchester City ha lottato con il Liverpool per togliere il titolo, anche se in modo non spettacolare. Tuttavia, a differenza della stagione 2019/2020, quando il Liverpool ha vinto il suo primo campionato e ha eguagliato bene battendo vari record, la scorsa stagione si è conclusa tranquillamente con solo pochi momenti degni di nota. Ecco i momenti indimenticabili a cui hanno assistito i fan dell'EPL mentre continuavano a scommettere sull'azione a Betway scommesse sportive onlineg sito web per tutta la campagna.

Record perfetto dell'ultimo giorno

Pep Guardiola ha concluso l'EPL come allenatore con il miglior record assoluto nell'ultima Matchweek, registrando cinque vittorie in cinque partite. Guardiola era allo stesso livello di Chis Coleman, che ha registrato quattro vittorie.

Record di squadra

Margine di vincita più grande

La vittoria per 9-0 del Manchester United sul Southampton lo scorso febbraio è stato il margine di vittoria più alto della storia della Premier League. Tali altre linee di punteggio includevano il record del 1995 del Manchester United quando sconfissero l'Ipswich e la vittoria di Southampton sul Leicester City nel 2019.

Meno sconfitte in trasferta

Il Manchester United ha terminato la stagione EPL 2020/2021 senza essere battuto fuori casa. Quella era la terza volta che una squadra realizzava un'impresa del genere, eguagliando il record dell'Arsenal nelle stagioni 2001/2002 e 2003/2004.

La maggior parte dei fogli puliti

Thomas Tuchel è diventato il primo allenatore dell'EPL a mantenere la porta inviolata della sua squadra in tutte le prime cinque partite casalinghe.  

La maggior parte dei punteggi di diversi giocatori in una partita

Quando scommetti in betway su una partita EPL, puoi anche scommettere sul numero di marcatori in una partita, ma preparati per una corsa. Ecco perché ha sorpreso molti quando la partita del Manchester United contro il Southampton ha registrato sette diversi marcatori. Era difficile prevedere che batteranno il record del 2012 del Chelsea battendo l'Aston Villa 8-0.

Maggior parte dei giocatori che aiutano

Il Liverpool ha segnato sette gol al Crystal Palace lo scorso dicembre, assistiti da diversi giocatori. Questi giocatori includevano Roberto Firmino, Sadio Mane, Andrew Robertson, Mohamed Salah, Alexander-Arnold, Alex Oxlade-Chamberlain e Joel Matip. Quella è stata la prima volta nell'EPL che un numero così elevato di giocatori ha assistito ai goal di una squadra in una partita.

Meno gol in una stagione

Lo Sheffield United è riuscito a segnare solo 20 gol la scorsa stagione nella sua campagna di Premier League. Questo è stato il totale meno unito nella storia della Premier League dopo il record del Derby County nella stagione 2007/2008.

Meno gol in casa

Il Fulham è riuscito a segnare solo nove gol in casa (Craven Cottage) per tutta la stagione, mantenendo il record per il minor numero di gol segnati in casa.

Record individuali

Segnare ogni giorno

Kelechi Iheanacho è diventato il primo giocatore della Premier League nella storia a registrare un punteggio in tutti e sette i giorni feriali in una singola stagione.

Il più giovane marcatore consecutivo

Joe Willock passa alla storia come il secondo giocatore del Newcastle United a segnare in sette presenze consecutive in Premier League dopo il record del 1996 di Alan Shearer. Willock è anche il più giovane dei 13 giocatori che hanno realizzato una tale impresa nella storia della Premier League all'età di 21 anni e 276 giorni.

Premi doppi

Harry Kane è diventato il terzo giocatore della Premier League a finire in vetta per assist e gol in una sola stagione, vincendo i premi Playmaker e Golden Boot. Gli altri due giocatori a raggiungere l'impresa in precedenza sono stati Andrew Cole nella stagione 1993/1994 e Jimmy Floyd Hasselbaink nella stagione 1998/1999.

Maggior numero di assist in una partita

Kane è stato il sesto giocatore a registrare quattro assist in una partita EPL, passando a Son Heung-min per ciascuno dei quattro gol segnati a Southampton il 20 settembre.

Manager più giovane

Quando Ryan Mason ha preso la guida del Tottenham contro il Southampton a 29 anni e 312 giorni, è diventato l'allenatore più giovane nella storia dell'EPL.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento