Accedi Registrati gratis

Le 10 leggi di Murphy su pronostici e scommesse sul calcio

Le 10 leggi di Murphy su pronostici e scommesse sul calcio

Abbandona per un po 'i calcolatori delle scommesse e la ricerca di pronostici calcistici affidabili.

E cerca il tuo senso dell'umorismo. E divertiti con Le leggi sulle scommesse di Murphy :

  1. Le partite su cui non hai scommesso sono andate come pensavi. Se ci scommetti, tutto va storto.
  2. Le tue previsioni sicure come "concrete" non vengono fuori. Le previsioni di cui dubitavi vengono fuori senza problemi.
  3. La partita dura, che hai combinato in più scivolate, non viene fuori. Le altre partite vengono fuori facilmente.
  4. Una squadra interrompe la sua lunga serie di vittorie nel momento in cui ci scommetti.
  5. Una squadra non vince fintanto che ci scommetti. Nel momento in cui ti arrendi e non scommetti su questa squadra, batte facilmente.
  6. Le partite più giocate escono regolarmente, ovviamente, finché non decidi di giocarle.
  7. Se la tua squadra è in vantaggio di 2 gol, quasi sempre manca la vittoria. Se l'altra squadra è in vantaggio con 2 gol, non consente mai un'inversione di tendenza. Questa legge può essere neutralizzata dall'offerta Pagamento anticipato con 2 goal di anticipo.
  8. Se la tua squadra riceve un cartellino rosso, si dispera e perde. Se l'altra squadra riceve un cartellino rosso, fa sempre miracoli di eroismo e ha successo.
  9. Quando chiudi una scommessa per una vincita sicura ma piccola, la scivolata esce senza problemi. Quando non chiudi, qualcosa va storto.
  10. Un informatore di successo entra in una lunga serie nera nel momento in cui decidi di scommettere sulle sue previsioni.
  • E una legge bonus: quando e su cosa scommettere in una partita dell'Inter, sei sempre fottuto.

E puoi aggiungere una legge a questa lista? Scrivilo come commento sotto l'articolo.

Altrimenti, la vera legge di Murphy suona così:

Se qualcosa va storto, stai certo che peggiorerà!

E la filosofia di Murphy recita:

Sorridi ... domani sarà peggio.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento