Accedi Registrati gratis

Mourinho potrebbe essere esonerato se il Tottenham non si qualificasse per la Champions League

Mourinho potrebbe essere esonerato se il Tottenham non si qualificasse per la Champions League

L'allenatore del Tottenham Jose Mourinho verrà licenziato se la squadra non si classificherà tra i primi 4 in Premier League e non giocherà in Champions League la prossima stagione, riporta il "Daily Mail". I londinesi sono stati eliminati dalla Dinamo Zagabria negli ottavi di finale di Europa League. 

L'obiettivo per il Tottenham è giocare in Champions League la prossima stagione, perché altrimenti il ​​club subirà perdite finanziarie molto gravi, e rischia anche di perdere alcune delle sue stelle. Gli Spurs sono uno dei club duramente colpiti dalla pandemia di coronavirus.

Se Mourinho non adempie al compito prioritario, non si salverà anche se vincerà la Coppa di Lega, nella finale della quale il Tottenham giocherà contro il Manchester City il mese prossimo.

Secondo il Daily Mail, gli Spurs stanno già cercando un sostituto per Mourinho.

Il Daily Mail aggiunge che in caso di licenziamento di Mourinho, il cui contratto scade tra due anni, il Tottenham potrà pagare un risarcimento su base mensile, anziché una grossa somma.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento