Accedi Registrati gratis

Messi è stato salutato come un dio al suo debutto al PSG

Messi è stato salutato come un dio al suo debutto al PSG

Lionel Messi ha registrato i primi minuti da quando si è trasferito al Paris Saint-Germain nella vittoria per 2-0 della sua squadra ospite del Reims in una partita del quarto turno di Ligue 1. La leggenda del Barcellona è entrata in gioco al 66', al posto di Neymar, mentre l'altra lama nell'attacco del PSG - Killian Mbape è diventato un eroe per la sua squadra segnando entrambi i gol nel match.

Gli ospiti di Parigi hanno avuto più controllo sulla palla per tutta la partita, ma non hanno creato posizioni molto chiare. Sono ancora in vantaggio dopo 16 minuti di gioco. Mbape ha poi segnato il suo secondo gol di testa da quando giocava nel PSG, dopo un bel cross dalla destra di Angel di Maria.

Tre minuti prima che Messi entrasse in campo, i suoi nuovi compagni di squadra hanno effettuato un rapido contropiede, in cui Ashraf Hakimi è stato preso tutto solo sulla fascia destra da Idrissa Thai. Il marocchino ha centrato basso in area di rigore, dove Mbape ha intercettato per 2:0.

Quando Lionel Messi è entrato in campo, i fan sugli spalti di Auguste Palm hanno iniziato ad applaudire la superstar argentina e persino i fan di Reims hanno iniziato a cantare: "Messi, Messi".

In poco più di 25 minuti di gioco, una delle superstar del calcio moderno non è riuscita ad aiutare la sua squadra a sconfiggere il Reims, ma ha invece registrato i suoi primi minuti della sua carriera nel calcio maschile con una maglia diversa da quella del Barcellona. .

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento