Accedi Registrati gratis

Messi, sanzionato con due partite per la sua espulsione nella Supercoppa spagnola

Messi, sanzionato con due partite per la sua espulsione nella Supercoppa spagnola

Il comitato della concorrenza ha sanzionato Leo Messi con due partite per la sua espulsione nella Supercoppa spagnola contro l'Athletic dopo aver schiaffeggiato Asier Villalibre quando il prolungamento stava per terminare. L'argentino, in questo modo, salterebbe il match di Copa del Rey contro il Cornellá e il match di campionato contro l'Elche, entrambi fuori casa, ma il club ha deciso di appellarsi alla punizione.

Sanzione di Messi per espulsione nella finale di Supercoppa La descrizione dell'azione di Gil Manzano a verbale non parlava di aggressività, quindi è stato applicato l'articolo sulla “violenza nel gioco” (123.2): “Al minuto 120 il giocatore (10) Messi Cuccittini, Lionel Andres è stato espulso per il seguente motivo: Colpire un avversario con il braccio usando una forza eccessiva mentre il pallone era in gioco ma non lontano dal gioco ”, scrive a verbale l'arbitro.

I precedenti di questa stagione indicavano già che Messi sarebbe caduto due partite e non quattro, come sarebbe stato nel caso di essere considerato aggressione. Charles, di Pontevedra, e Grego Sierra, di Sabadell, sono stati sanzionati con due incontri con una stesura dei verbali molto simile a quella di Gil Manzano.

Questa è la prima espulsione di Messi per il Barcellona in 754 partite. Se il Barcellona supera il turno di Copa del Rey, l'argentino tornerà agli ottavi di finale del torneo di coppa. Se il Barça cade a Cornellá, il "16" tornerà proprio di nuovo all'Athletic al Camp Nou, in una partita di campionato. Un duello in cui si sono rivisti i volti con Villalibre.

Le ultime due partite del Barcellona senza Messi sono finite in parità, contro l'Eibar al Camp Nou in campionato e contro la Real Sociedad nella semifinale della Supercoppa spagnola, partita che il Barcellona ha vinto ai calci di rigore. Senza il "Flea", tutto indica che Koeman sceglierà di mettere Griezmann nella sua posizione e Braithwaite come attaccante.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento