Accedi Registrati gratis

Previsione calcio Manchester City vs PSG, pronostico scommesse e anteprima partita

Previsione calcio Manchester City vs PSG, pronostico scommesse e anteprima partita

La guerra degli sceicchi!

Sai quante volte la frase "la posta in gioco è alta" viene usata per sottolineare l'importanza di una partita di calcio.

Questo viene fatto in senso figurato.

E intendiamo più il risultato sportivo e possibilmente i relativi benefici finanziari.

In questa partita, tuttavia, le finanze sono irrilevanti. E questa è letteralmente la scommessa più grande nel mondo arabo.

Queste sono la politica e il prestigio mondiale.

Alcuni chiamano la partita Manchester City - Paris Saint-Germain "la guerra degli sceicchi". E questa è la verità stessa.

Un consorzio finanziario del Qatar possiede il PSG. E un altro, ma dagli Emirati Arabi Uniti possiede Man City.

Le relazioni politiche tra i due paesi sono tese da molti anni.

Ora il conflitto si è esteso al campo di calcio.

Gli enormi investimenti in entrambi i club hanno portato al successo nei campionati di entrambe le squadre.

Ma i generali vogliono anche il riconoscimento mondiale. Solo il titolo di Champions League conta.

E mentre il PSG le è vicino più volte. Ed era come se la stessero toccando prima che scivolasse via.

È ora che il Manchester City ripaghi i generosi datori di lavoro.

Cosa è successo nella prima partita?

I media sono inondati di dichiarazioni di allenatori e giocatori di entrambe le squadre.

Ci sono così tante informazioni disponibili.

Che è difficile individuare cosa sarebbe utile per noi scommettitori oltre ai soliti cliché.

All'inizio sono rimasto colpito dal fatto che il primo incontro fosse commentato ovunque. Che si è conclusa con una vittoria per 2-1 per i Citizens.

E oltre ai commenti superficiali, che si concentrano solo sul risultato finale, c'erano dei grani molto razionali.

In generale, la partita è divisa in un massimo di 30 minuti con un gol e una superiorità totale per il PSG.

Poi dai 30 alla fine del primo tempo con una trasformazione nella squadra del Manchester City e la loro superiorità fino alla fine del match.

Sì, è giusto. Ma cosa è successo realmente e quali sono i motivi?

Queste sono le uniche questioni importanti. E le risposte sono arrivate dai due allenatori.

Muiricio Pochettino (PSG) ha detto che una delle sue spiegazioni per il calo del gioco della sua squadra è stata l'esaurimento accumulato nei giocatori.

Josep Guardiola (Man City) ha spiegato i primi minuti deboli della sua squadra con la mancanza di esperienza a questo livello del torneo.

E, cosa più importante, con la "fretta di attacchi rapidi". Che non è il gioco della sua squadra.

I cittadini ammettono la grande dose di fortuna che hanno avuto con entrambi i gol.

Dopo il cross e il ridicolo intervento del portiere parigino. E soprattutto con il muro sbagliato per il secondo gol.

La verità, tuttavia, è che il Manchester City ha giocato nel proprio stile. E semplicemente non hanno lasciato che il Paris Saint-Germain giocasse con la palla.

Questo li ha completamente esauriti. Li rendeva nervosi. E poi sono arrivati ​​gli errori individuali e il cartellino rosso.

Manchester City - PSG: la rivincita!

Proviamo ora a immaginare come sarebbe la rivincita.

Aggiungo solo che nella prima partita l'idea del Manchester City era semplicemente di non perdere la partita. E tutto il resto è stato un bonus.

Dopo 2-1 su suolo straniero, è chiaro che l'idea di fondo dei cittadini rimane la stessa.

Tuttavia, ci sono due problemi:

  1. La felicità sportiva tornerà a loro.
  2. Il nome è Mauricio Pochettino.

Voglio dire, lo specialista argentino è famoso per il suo dono di avere molto più successo nelle seconde partite di rivincita.

È il tipo che, come noi in questa analisi, valuta tutto sin dalle prime partite giocate. E fa ottimi aggiustamenti.

Li ha mostrati sia contro il Bayern Monaco che contro la metà rossa del Manchester.

E, soprattutto, contro il Man City anni fa alla guida del Tottenham.

I cittadini hanno capito che il PSG è una squadra non solo molto forte nei contropiedi.

Ma anche in attacchi graduali contro squadre difensive. Come la maggior parte di League1 contro di loro.

Pertanto, l'unica soluzione è portarli fuori dalla loro zona di comfort. E non lasciare che controllino la palla.

Questo è esattamente ciò che farà di nuovo il Manchester City.

Cosa aspettarsi da Neymar?

Sono rimasto colpito dalle due affermazioni di Neymar.

Uno era che era pronto a morire sul campo in quella partita.

E l'altro è che si sente molto bene nel ruolo di un regista. Ama assistere e dribblare.

Ebbene, tutto questo è più che terreno fertile per almeno un cartellino giallo per Neymar, a prescindere dall'andamento della partita.

Non so cos'altro si possa desiderare a tal fine, se non per aggiungere che è logicamente uno dei giocatori più falli.

Pronostico per Manchester City - PSG

Una doppia possibilità per il Paris Saint-Germain con una quota così buona è semplicemente una grande cosa.

Il Manchester City è di gran lunga la squadra più amata da milioni di tifosi di calcio inglesi in tutto il mondo.

E le scommesse dei tifosi, così come quelle che si aspettano una ripetizione di quanto accaduto nella prima partita, sono solo al nostro servizio.

Di dimensioni piuttosto grandi è la mia scommessa su questa previsione.

Penso sia giunto il momento di fare un piccolo chiarimento.

Molti scommettitori sono totalmente confusi da cosa siano questi numeri da 1 a 10, che indico nel campo Sicurezza.

Chiunque sia seriamente interessato alle scommesse sa che una singola scommessa viene effettuata con circa il 5% del piatto e mai di più.

D'ora in poi i Security 10/10 sono, ad esempio, esattamente questo 5% della banca, gli 8/10 invece sono l'80% di questo 5%, e così via.

Fatti e statistiche principali per la partita

  • Man City è in una serie di 35 partite senza pareggio: 32-0-3.
  • PSG è in una serie di 12 partite senza pareggio: 8-0-4.
  • Il PSG è in una serie di 10 vittorie consecutive come ospite.
  • Ci sono oltre 2.5 obiettivi nelle ultime 5 partite di PSG.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento