Accedi Registrati gratis

Il Liverpool è ai quarti di Champions League dopo una rivincita speculare con l'RB Lipsia

Il Liverpool è ai quarti di Champions League dopo una rivincita speculare con l'RB Lipsia

Il Liverpool si è assicurato un posto nei quarti di finale della Champions League. La squadra di Jurgen Klopp ha vinto la rivincita con 2: 0 contro il tedesco RB Leipzig. E con un punteggio totale di 4: 0 continua ad avanzare nel torneo. La partita si è giocata alla Pushkash Arena di Budapest, così come il primo scontro tre settimane fa. Poi anche i "rossi" hanno vinto 2-0. E anche i marcatori erano gli stessi. Ora Mohamed Salah e Sadio Mane hanno segnato in tre minuti (tra 71 e 74), e nella prima partita i due hanno segnato entro cinque minuti (tra 53 e 58). Per l'RB Lipsia resta solo la battaglia per il titolo in Germania con il Bayern.

Champions League, ottavi di finale, rivincita, Pushkas Arena, Budapest, inizio: 1:8
Liverpool - RB Lipsia 2: 0 (4: 0 totale)

Marcatori: 1: 0 Mohamed Salah 71 '; 2: 0 Sadio Mane 74 '
Cartellini gialli: nessuno

La prima buona occasione si apre con il Liverpool. Vainaldum ha portato Sadio Mane alla grande dietro la difesa dei tedeschi. L'attaccante ha controllato e ha tirato al volo, ma sopra l'obiettivo di Goulash. L'RB Lipsia ha aperto pochi minuti dopo quando Marcel Zabitzer ha tagliato la difesa dei "rossi" con un passaggio di Poulsen. Tuttavia, ha perso l'equilibrio e Alison ha salvato.

Al 19 'Trend Alexander-Arnold centra molto bene su calcio d'angolo. Diogo Jota ha sparato di testa, ma Gulachi ha mostrato un riflesso felino e ha preso un nuovo angolo.

Il Liverpool ha creato la sua migliore possibilità di segnare dall'inizio della partita al 24 ° minuto. Poi Thiago Alcantara è passato molto bene a Mohamed Salah, rimasto solo contro il portiere Galuchi. L'egiziano ha colpito, ma è stato salvato da una guardia di RB Leipzig. La palla è finita su Sadio Mane, che ha provato a segnare di testa, ma non ha colpito la palla

Manet ha tirato fuori solo Alexander-Arnold al 29 '. L'inglese ha invaso l'area di rigore con la palla ed è rimasto solo contro il portiere, ma non ha deciso di tirare, ma di passare. Ma Pomekano ha preso un calcio d'angolo.

Al 40 'il Liverpool potrebbe segnare di nuovo. Diogo Jota ha sfondato al centro e con una dose di fortuna la palla è rimasta ai suoi piedi, e si è ritrovato solo contro Gallucci. L'attaccante è avanzato e ha tirato forte, ma il portiere ha ucciso di nuovo la palla. Nkunku ha deciso di sparare due minuti dopo da una lunga distanza. Tuttavia, la palla è andata ben oltre la porta di Alison.

Durante il primo tempo, un passaggio lungo è stato padroneggiato da Mohamed Salah. Lì, Upamecano ha rubato la sua palla, ma non l'ha controllata, e Diogo Jota in esecuzione non ha potuto segnare a rete vuota.

Manet ha portato Jota da solo contro il portiere Gulachi al 54 '. Questo è stato il primo grave pericolo nella ripresa per entrambe le squadre. Jota ha preso la palla e ha sparato, ma ancora una volta la guardia ha ucciso. Salah è arrivato correndo, ma il suo colpo di testa è andato oltre la porta, che era completamente vuota.

L'RB Leipzig ha mostrato i denti al 65 ° minuto. Ha provato molto bene ed è passato a Huang. Ha centrato molto bene con il sinistro e Sorlot ha sparato di testa. La palla è volata a lungo e ha deviato dalla traversa di Alison, che si è gettato in trampolino, ma non è riuscita ad ucciderla. Tuttavia, il globo non è entrato nella sua rete.

Al 71 'il Liverpool ha segnato un gol che ha calmato Jurgen Klopp e la sua squadra. Sadio Mane fece uscire Diogo Jota, che non era avido e passò con un tocco a Mohamed Salah. La stella ha preso la palla, ha mentito che avrebbe sparato e così ha eliminato l'avversario. L'egiziano è entrato in area di rigore e ha segnato a sangue freddo per 1: 0.

Al 74 ', i "rossi" hanno segnato un secondo gol. Wild Origi, arrivato pochi minuti fa, ha ricevuto palla sulla fascia destra. Ha centrato metà alto e sul secondo palo Sadio Mane è rimasto solo e non ha avuto problemi a realizzare per 2: 0.

Un buon attacco sulla fascia sinistra avrebbe potuto concludersi con un terzo gol per il Liverpool. James Milter è passato a Divok Origi all'83 ° minuto. Ha controllato la palla, ha simulato un difensore dei tedeschi e ha tirato, ma in fuori.

Entrambe le squadre hanno terminato la partita e non hanno creato più posizioni di porta nella partita. Così, il Liverpool ha vinto 4-0 in generale e si è qualificato per i quarti di finale.

Formazioni
Liverpool: 1. Aliso Becker, 66. Trend Alexander-Arnold, 47. Nathaniel Phillips, 19. Ozan Kabak, 26. Andy Robertson (89 '- 21. Costas Tsimikas), 5. Jorgenino Vainaldum-K (82' - 7 James Milner) , 3. Fabinho, 6. Thiago Alcantara (71 '- 8. Nabi Keita), 10. Sadio Mane (89' - 15. Alex Oxlade-Chamberlain), 20. Diogo Jota (71 '- 27. Divok) Origi), 11. Mohamed Salah.  
Riserve: 13. Adrian, 53. Harvey Davis, 17. Curtis Jones, 23. Jerdan Shakiri, 28. Ben Davis, 46. Rhys Williams, 76. Neco Williams
Allenatore: Jurgen Klopp

RB Lipsia: 1. Peter Goulashi, 14. Tyler Adams, Nordi Mukiele, 5. Dayo Upomecano, 16. Lucas Klosterman, 18. Christopher Nkunku, 25. Danny Olmo (73 '- 8. Amadou Haidara), 44. Kevin Campl 46' - 19 . Alexander Sorlot), 7. Marcel Zabitzer, 10. Emil Forsberg (60 '- 21. Justin Kluivert), 9. Youssef Poulsen (60' - 11. Hee-Chan Huang)
Riserve: 33. Joseph Martinez, 4. Willy Orban, 6. Ibrahima Konate, 20. Lazar Samardzic, 23. Marcel Halstenberg, 39. Bevjamin Nehriks
Allenatore: Julian Nagelsman

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento