Accedi Registrati gratis

Il calciatore del Leicester mostra mancanza di rispetto per il rivale

Il calciatore del Leicester mostra mancanza di rispetto per il rivale

Il Leicester ha vinto la FA Cup per la prima volta nella sua storia. I Foxes hanno battuto il Chelsea 1-0 nella finale di Wembley e Yuri Tillemans ha segnato un gol spettacolare.

Dopo la partita, grande festa per i giocatori del Leicester, che hanno scritto una nuova pagina nella storia del club, dopo che il trofeo della FA Cup è stato per la prima volta in vetrina.

Dopo la partita, il giocatore del Leicester Daniel Amarty ha mostrato grande mancanza di rispetto nei confronti del rivale Chelsea, dopo aver gettato a terra la bandiera della squadra londinese.


Il calciatore 26enne non sarà di certo ben accolto dai tifosi del Chelsea dopo questo atto di mancanza di rispetto.

Amarty è arrivato a Leicester nel gennaio 2016 da Copenaghen e faceva parte della squadra che ha vinto il titolo di Premier League.

Ora fa parte della squadra che ha riscritto la storia del club.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento