Accedi Registrati gratis

Karim Benzema in una candida intervista: ho solo un amico 

Karim Benzema in una candida intervista: ho solo un amico

In una candida intervista per El Pate, l'attaccante e leader del Real Madrid dopo la partenza di Cristiano Ronaldo Karim Benzema racconta momenti curiosi della sua infanzia e fa notare quali atleti ammira: 

"Vengo da un quartiere dove le cose erano difficili. Quando ho visto ragazzi più grandi, ben vestiti e con belle macchine, quello che volevo era essere come loro. Non ho mai avuto idoli, ma piuttosto modelli. Nel calcio, questo è Ronaldo. , il brasiliano. Ammiro Tyson perché entrambi siamo venuti dal basso e siamo saliti a poco a poco. Non è mai stato facile per noi, né abbiamo preparato niente ", ha commentato Benzema. 

Il francese indossa la maglietta bianca da più di un decennio e ora parla apertamente del club dopo l'era Cristiano: 
"Lasciare Cristiano mi ha permesso di giocare un ruolo diverso. Ha segnato 50 gol ogni anno e mi sono dovuto adattare al suo gioco. È uno dei migliori al mondo ed ero felice con lui". 
Per quanto riguarda la sua vita personale e il suo carattere, Benzema vuole sottolineare che non è un uomo freddo: 

"Ho dei sentimenti, ma non mostrerò mai le mie debolezze, anche se le ho. Quando sto male, lo tengo per me. 

Tuttavia, non nasconde la sua antipatia per i razzisti: "Questo è disgustoso, orribile e sporco. Siamo tutti uguali. Ha aggiunto che" Ho un solo amico, il che dimostra che l'amicizia è molto importante per me ". 

In finale, Benzema ha anche commentato il dibattito sul fatto che i soldi diano felicità o meno: "I soldi rendono le cose molto più facili, ma non servono milioni per essere felici", ha concluso il marcatore del Real Madrid. 
 

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento