Accedi Registrati gratis

La Juventus andrebbe a sostituire anche la Roma in classifica, Ronaldo con il primo gol a 36 anni 

La Juventus andrebbe a sostituire anche la Roma in classifica, Ronaldo con il primo gol a 36 anni

La Juventus ha battuto la Roma 2-0 nel derby del girone di Serie A italiana. Con il successo dei "bianconeri" ha spostato i "lupi" dal 3 ° posto in classifica e si è avvicinata ai colossi milanesi Milan e Inter. 


Il primo gol della partita è stato opera del grande protagonista Cristiano Ronaldo, che ha fatto un regalo unico per il suo 36 ° compleanno, che ha festeggiato ieri, 5 febbraio. Ronaldo ha segnato con il sinistro più debole dal limite dell'area senza preparazione. 


Il vantaggio della "vecchia signora" è stato raddoppiato nel secondo tempo quando! Banes ha segnato un autogol. Gli ospiti della Roma non sono mai riusciti a segnare un gol, anche se hanno giocato a un livello molto buono e hanno creato diverse situazioni pulite davanti alla porta di Szczesny. 

Continua la difficile serie di partite della Juventus. Una visita all'Inter nella rivincita delle semifinali di Coppa Italia (09.02), una partita contro il Napoli in Serie A (13.02), nonché una visita al Porto negli ottavi di finale di Champions League. 


COMPORRE 
Juventus: Szczesny, Danilo, Bonucci, Chiellini, Sandro, Rabio, Arthur, McKenna, Chiesa, Morata, Ronaldo 
Roma: Lopez, Mancini,! Banes, Kumbula, Karsdrop, Villar, Veretut, Spinazola, Cristante, Mkhitaryan, Mayoral 


SECONDO TEMPO 
Nella ripresa la Juventus ha migliorato le proprie prestazioni e ha iniziato a tenere la palla più dell'avversario. Nel primo quarto d'ora del secondo tempo, però, non c'era più situazione pericolosa davanti a nessuna delle due porte. 


69-2: 01 I bianconeri hanno raddoppiato il vantaggio nel risultato. Quadrado porta Kulushevski sulla fascia, mentre lo svedese cerca di rientrare parallelamente alla linea di porta di Ronaldo, ma ecco! Banes si butta nella spaccata raccogliendo palla nella propria porta. 


PRIMA METÀ 
Gli ospiti hanno iniziato la partita più attivamente e hanno controllato il ritmo, ma la Juve ha comunque sferrato il colpo alla prima occasione. 13 1: 0! Sandro ha lottato sulla fascia, unito a Morata, che ha consegnato il pallone a Ronaldo. Il portoghese ha tirato senza forza dal limite dell'area con il sinistro più debole e ha aperto il punteggio. 


Al 23 'il portoghese sfiora un altro gol, sempre sullo sfondo di una gara migliore della Roma. Ronaldo ha tirato dall'area di rigore e dopo un rimbalzo di un avversario, la palla è rimbalzata sulla traversa e quasi è volata in rete. 


Negli ultimi minuti del parziale c'era una terza chance per la Juventus e lui era ancora per Ronaldo. Cristiano ha ricevuto un passaggio da Morato in prospettiva, mentre il portoghese ha girato in movimento, ma il portiere della Roma ha riflettuto bene e ha tirato fuori. 


PRIMA DEL DUELLO 
L'egemone d'Italia negli ultimi anni è stato seriamente minacciato di abdicazione al trono. La Juventus deve ridurre al minimo gli errori fino alla fine della stagione se vuole continuare con i titoli di Serie A. Al momento, però, la squadra è al 4 ° posto. 


La situazione potrebbe cambiare oggi, visto che i "bianconeri" sono 3 ° in classifica - Roma, che è una partita più della Juve. Questo è senza dubbio il derby del girone di Serie A italiana, in quanto la posta in gioco è altissima per entrambe le squadre. 


La Roma sta vivendo una grande stagione e spera di qualificarsi il prima possibile. I Lupi hanno 40 punti, il Milan è secondo con 46 e l'Inter prima con 47, con una partita in più rispetto alla rivale cittadina e alla Roma. 
 

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento