Accedi Registrati gratis

Come prevedere il punteggio corretto nel calcio?

Come prevedere il punteggio corretto nel calcio?

Utilizzando una distribuzione di Poisson, combinata con un'analisi dei dati delle partite precedenti, è possibile prevedere il probabile punteggio nelle partite di calcio e quindi piazzare scommesse sulla base di tali previsioni. Il nostro materiale descrive come calcolare i valori richiesti delle forze di attacco e difesa e fornisce anche un modo conveniente per determinarli utilizzando il metodo di distribuzione di Poisson.

Cos'è la distribuzione di Poisson? È un concetto matematico per tradurre le medie in probabilità per risultati variabili all'interno di una distribuzione. Ad esempio, sappiamo che il Manchester City segna in media 1.7 gol a partita. Se inseriamo queste informazioni nella formula di Poisson, scopriamo che questa media è equivalente al fatto che il Manchester City segna 0 gol il 18.3% delle volte, 1 gol il 31% delle volte, 2 gol il 26.4% delle volte e 3 gol nel 15% dei casi.

Distribuzione di Poisson: calcolo della probabilità di un punteggio di gioco

Prima di utilizzare la formula di Poisson per calcolare la probabilità di un punteggio di una partita, è necessario calcolare il numero medio di gol che ciascuna squadra probabilmente segnerà in quella partita. Questo numero può essere calcolato determinando la forza di attacco e difesa di ciascuna squadra e confrontando questi indicatori. Una volta che sai come calcolare la probabilità dei risultati, puoi confrontare i tuoi dati con le quote del bookmaker per identificare opzioni di scommessa potenzialmente redditizie.

Tuttavia, la scelta di una serie di dati rappresentativi è estremamente importante quando si calcola la forza di attacco e la forza di difesa. Se l'intervallo è troppo ampio, i dati non corrisponderanno alla forza attuale delle squadre. Tuttavia, se l'intervallo è troppo piccolo, può portare a una distorsione delle informazioni a causa della frequente comparsa di risultati che differiscono nettamente dagli altri valori nel set di dati esistente. Per questa analisi, utilizziamo i dati di 38 partite giocate da ciascuna squadra nella precedente stagione di Premier League. Questa è una dimensione del campione sufficiente per applicare la distribuzione di Poisson.

Potenza d'attacco

Qui, il primo passo per calcolare la potenza d'attacco in base ai risultati della scorsa stagione è determinare il numero medio di gol segnati da ciascuna squadra in casa e fuori. Per calcolare questo valore, il numero totale di gol segnati nella scorsa stagione deve essere diviso per il numero di partite giocate:

  • Gol totali in una stagione in casa / partite giocate (in una stagione).
  • Numero totale di gol in trasferta per stagione / numero di partite (per stagione).

Nella stagione della Premier League 2019-2020. questi valori erano 567/380 per le partite in casa e 459/380 per le partite in trasferta. Ciò significa che in media le squadre hanno segnato 1,492 gol in una partita in casa e 1.207 gol in una partita in trasferta.

  • Numero medio di gol segnati in casa: 1,492
  • Numero medio di gol segnati nelle partite in trasferta: 1,207.

La differenza tra la media della squadra e la media del campionato è  il potere di attacco .

Forza di difesa

Inoltre, è necessario conoscere il numero medio di goal che la squadra media sbaglia. Per fare ciò, i numeri di cui sopra dovrebbero essere semplicemente scambiati (poiché il numero di goal che la squadra di casa segna sarà uguale al numero che la squadra in trasferta sbaglia).

  • Numero medio di gol subiti in casa: 1.207
  • Numero medio di gol subiti in trasferta: 1,492

La differenza tra la media della squadra e la media del campionato è  forza difensiva .

Ora possiamo usare i numeri sopra per calcolare le forze di attacco e difesa per Tottenham Hotspur ed Everton.

Previsione degli obiettivi del Tottenham

Calcolo della potenza d'attacco del Tottenham Hotspur:

  1. Fase 1. Prendi il numero di gol in casa segnati la scorsa stagione dalla squadra di casa (35) e dividi quel numero per 1,842 partite in casa (35/19).
  2. Passaggio 2. Dividi questo valore per la media dei gol della squadra di casa per stagione segnati dalla squadra di casa per partita (1,842 / 1,492). Questo ti darà una potenza di attacco di 1.235.

(35/19) / (567/380) = 1.235

Calcolo della forza di difesa "Everton":

  1. Fase 1. Prendi il numero di gol subiti nelle partite in trasferta della scorsa stagione dalla squadra in trasferta (25) e dividi per il numero di 1,315 partite in trasferta (25/19).
  2. Passaggio 2. Dividi questo valore per il numero medio di gol subiti a stagione dalla squadra ospite in una partita (1.315 / 1.492). Questo ti darà un valore di Forza di Difesa di 0.881.

(25/19) / (567/380) = 0.881

Ora possiamo usare la seguente formula per calcolare i probabili gol del Tottenham (questo viene fatto moltiplicando la forza d'attacco degli Spurs, la forza della difesa dell'Everton e gli obiettivi medi in casa della Premier League):

1.235 x 0.881 x 1.492 = 1.623

Previsione degli obiettivi dell'Everton

Per calcolare il numero di possibili goal che l'Everton segnerà, usa semplicemente le formule sopra, ma sostituisci i goal medi in casa con i goal medi in trasferta.

La forza d'attacco di Everton:

(24/19) / (459/380) = 1.046

Forza di difesa del Tottenham:

(15/19) / (459/380) = 0.653

Per prevedere il numero di possibili goal per l'Everton, puoi usare lo stesso metodo che è stato usato per calcolare il probabile numero di goal che l'Hotspur può segnare (questa è una moltiplicazione del valore della forza d'attacco dell'Everton, la forza di difesa di gli speroni e la media dei gol nelle trasferte di Premier League):

1.046 x 0.653 x 1.207 = 0.824

Distribuzione di Poisson: previsione di più risultati

Ovviamente, nessun gioco finisce con un punteggio di 1.623 contro 0.824: queste sono solo medie. La distribuzione di Poisson, una formula creata dal matematico francese Simeon Denis Poisson, consente di utilizzare questi numeri per distribuire il 100% di probabilità nell'intervallo di risultati per ciascuna squadra. 

Formula di distribuzione di Poisson:

P (x; μ) = (e-μ) (μx) / x!

Tuttavia, abbiamo la possibilità di utilizzare strumenti online come il calcolatore di distribuzione di Poisson, che è conveniente per la maggior parte dei calcoli.

Tutto quello che devi fare è inserire vari indicatori (nel nostro caso, stiamo parlando del numero di goal [0-5]), e poi i valori della probabilità che la squadra possa segnare goal (nel nostro esempio, il tasso medio di successo del Tottenham è 1.623 e l'Everton è 0.824) e la calcolatrice calcolerà la probabilità di un tale punteggio per un particolare risultato.

Distribuzione di Poisson per prevedere i risultati delle partite

Questa tavolo mostra che le probabilità che il Tottenham non segna un solo gol è del 19.73%, con una probabilità del 32.02% che una squadra segna un gol e il 25.99% di due gol. ... D'altra parte, l'Everton ha una probabilità del 43.86% di finire la partita senza un solo gol, del 36.14% di segnare un gol e del 14.89% di segnarne due. Sperando che una delle squadre segnerà cinque gol? La probabilità che ciò accada per gli Spurs è dell'1.85% e per l'Everton è dello 0.14%. Allo stesso tempo, la probabilità che una delle squadre segnerà 5 gol è del 2%.

Poiché entrambi i risultati sono indipendenti (in senso matematico), si può concludere che il punteggio è probabilmente 1–0 - questo è il risultato del confronto dei risultati più probabili per ogni squadra. Se moltiplichi questi due valori probabilistici, la probabilità del risultato 1–0 sarà (0.3202 * 0.4386) = 0.1404 o 14.04%.

Sapendo come calcolare la probabilità di un particolare punteggio in un gioco utilizzando la distribuzione di Poisson ai fini delle scommesse, puoi confrontare i risultati dei tuoi calcoli con le quote del bookmaker per trovare eventuali discrepanze che puoi utilizzare a tuo vantaggio, soprattutto se hai incluso il ruolo nei tuoi calcoli. fattori situazionali rilevanti come condizioni meteorologiche, infortuni o vantaggio dell'arena domestica.

Conversione delle probabilità in probabilità

Dall'esempio sopra di applicazione della formula di distribuzione di Poisson, vediamo che la probabilità di pareggio 1-1 è dell'11.53% (0.3202 * 0.3614). Ma cosa succede se vuoi calcolare le quote per un pareggio, non il punteggio di una delle squadre? In questo caso, dovresti calcolare la probabilità per  per tutti i nostri marchi storici  possibili pareggi: 0-0, 1-1, 2-2, 3-3, 4-4, 5-5, ecc.

Per fare ciò, devi solo calcolare le probabilità di tutte le possibili combinazioni di disegni e aggiungerle. Questo ti dirà la probabilità di un pareggio, indipendentemente dal punteggio.

Certo, ci sono in realtà un numero infinito di opportunità di pareggio (ad esempio, entrambe le squadre possono segnare 10 gol), ma le possibilità di un pareggio maggiore di 5-5 sono così piccole che possono essere trascurate per questo modello.

Nell'esempio con la nostra partita, sommando tutti i risultati del pareggio si ottiene una probabilità di 0.2472 o 24.72%, che corrisponde a una quota reale di 4.05 (1 / 0.2472). 

Vincoli di distribuzione di Poisson

La distribuzione di Poisson è un semplice modello predittivo che non tiene conto di molti fattori. I fattori situazionali (ad esempio le circostanze del club, lo stato della partita, ecc.) E la valutazione soggettiva dei cambiamenti nella formazione della squadra durante la finestra di trasferimento vengono completamente ignorati.

Inoltre, l'esempio sopra del calcolo utilizzando la formula di distribuzione di Poisson non tiene conto dell'impatto del possibile arrivo di un nuovo allenatore sui risultati della squadra. Inoltre non tiene conto del potenziale affaticamento provocato associato alla prestazione della squadra in Champions League. Inoltre, le correlazioni vengono ignorate, come l'effetto generalmente riconosciuto del campo di calcio, ovvero che le squadre tendono a ottenere prestazioni migliori o peggiori in determinate partite.

Tutti questi fattori sono particolarmente importanti nelle partite di lega minore, consentendo agli scommettitori di ottenere un vantaggio sui bookmaker. Tuttavia, è più difficile ottenere un vantaggio nel caso di campionati importanti come la Premier League, poiché i bookmaker moderni hanno una preziosa esperienza e risorse in questo settore. Ultimo ma non meno importante, queste quote non includono il margine del bookmaker, che è di grande importanza per l'intero processo di determinazione di un valore di scommessa redditizio.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento