Accedi Registrati gratis

Il Chelsea ha battuto minimamente l'Atletico (Madrid) con un gol gioiello di Giroud e ha preso il comando in Champions League 

Il Chelsea ha battuto minimamente l'Atletico (Madrid) con un gol gioiello di Giroud e ha preso il comando in Champions League

Atletico (Madrid) e Chelsea hanno giocato uno scontro estremamente combattuto e forte nella loro prima partita del duello degli ottavi di Champions League. Alla fine, i "blues" di Londra sono stati più attivi e sono giunti meritatamente alla vittoria con un minimo di 16: 1.


Olivier Giroud è diventato un eroe per il Chelsea, che ha segnato in un modo molto bello a metà del secondo tempo - con le forbici posteriori. Così, l'attaccante francese ha dato alla sua squadra un vantaggio prima della rivincita tra le due squadre, che è dopo 3 settimane. 


Per i giocatori di Thomas Tuchel è iniziata una serie di partite molto difficile, che continua con le partite contro Manchester United (28.02), Liverpool (04.03), Everton (08.03), Leeds (13.03) e la rivincita contro l'Atletico Madrid (17.03). Nello stesso periodo anche l'Atletica ha un programma molto difficile, affrontando Villarreal (28.02), Real Madrid (07.03), Athletic Bilbao (10.03) e Getafe (13.03) prima della rivincita con il Chelsea. 


Atletico (Madrid): Oblak, Llorente, Savic, Felipe, Hermoso, Correa, Coque, Niges, Lemar, Felix, Suarez 
Chelsea: Mandy, Alonso, Rifdiger, Christensen, Aspilicueta, Mount, Kovacic, Jorgeninho, Hudson-Odoi, Werner, Giroud 


SECONDO TEMPO 
Anche nei primi 20 minuti del secondo tempo, così come per tutto il primo tempo, entrambe le squadre hanno avuto difficoltà a creare posizioni da porta chiare. Il ritmo della partita sembra essere calato ancora di più, essendo evidente la grande tensione tattica tra i due allenatori, nessuno vuole rischiare di cercare la vittoria. 
Al 68 'Olivier Growl ha segnato con le forbici posteriori in modo estremamente attraente con le forbici posteriori. Il gol è stato preso in considerazione con il VAR per pochi minuti, ma le ripetizioni hanno dimostrato che Hermoso ha giocato con la palla prima che arrivasse all'attaccante, quindi non ci possono essere agguati. 


PRIMA METÀ 
Al 14 'si è verificata la prima grave situazione davanti a uno dei due cancelli, dopo che Suarez ha lottato bene sul contorno con un giocatore del Chelsea, è entrato e passato al secondo palo, ma lì Hudson-Odoi è stato un po' in ritardo e non è riuscito per dirigere la palla nella porta vuota da una piccola angolazione. Pochi secondi dopo, il "blues" di Londra è arrivato a una situazione molto simile, in cui Werner non è riuscito a prendere la palla appena fuori dalla porta di Cloud. 
Al 39 'Timo Werner è andato bene in area di rigore da Stefan Savic e ha provato un tiro da piccola angolazione. Cloud, tuttavia, era perfettamente posizionato e non ha avuto problemi a calciare il pallone lontano da lui. 


PRIMA DEL DUELLO 
L'Atletico entra in partita con la fiducia di un leader della Liga, nonostante la sconfitta al Levante nell'ultimo turno. Ma il Chelsea è più fiducioso dopo che la squadra è stata guidata da Thomas Tuchel e i risultati in Premier League sono migliorati. L'Atletico, invece, è un ostacolo difficile per qualsiasi squadra. 
Negli ultimi 10 anni le due squadre si sono affrontate nei tornei europei 5 volte. L'ultima volta che è successo è stato nel 2017 nella fase a gironi della Champions League. Poi a Madrid i "blues" battono 2: 1, ea Londra le due squadre pareggiano. Gli inglesi hanno lasciato il gruppo e gli spagnoli sono passati all'Europa League. 
 

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento