Accedi Registrati gratis

Dopo l'umiliazione: Lionel Messi ha scambiato le magliette con l'asso del PSG

Dopo l'umiliazione: Lionel Messi ha scambiato le magliette con l'asso del PSG

La superstar del Barcellona Lionel Messi ha dovuto ancora una volta sopportare l'umiliazione della pesante sconfitta della sua squadra in Champions League. I catalani sono stati colpiti in casa con un clamoroso 1: 4 dal PSG, che è stata una delle sconfitte più difficili per i "blaugrana" in Europa, soprattutto in casa. 


Tuttavia, dopo il segnale dell'ultimo arbitro, La Pulga ha fatto qualcosa che raramente gli abbiamo visto fare in campo: scambiare la maglia con un giocatore avversario. Messi non è un fan della lunga tradizione, ma a volte lo esegue ancora come un gesto a un giocatore che gli ha chiesto la sua maglia. Tuttavia, questo accade ancora meno spesso quando la sua squadra perde. 


Fatta eccezione, però, la sconfitta del PSG che dopo lo scontro ha preso la maglia di Mauro Icardi. Il gesto tra i due è ancora più sorprendente, in base al fatto che da anni si specula che i due siano in conflitto e Leo è il motivo principale delle rare chiamate per l'Argentina che il giocatore del PSG riceve. Tuttavia, il tomahawk tra i due sembra essere stato dimenticato. 

Ovviamente, i fan sui social media sospettavano che questa potesse essere un'altra prova indiretta che Messi potrebbe passare al PSG dopo la fine della stagione. Come è noto, l'argentino ha un contratto in scadenza al "Camp Nou" e ha voluto partire la scorsa estate. Una volta eletto un nuovo presidente a Barcellona, ​​la priorità N'21 del club sarà quella di mantenere il leggendario calciatore, ma ci sono alcuni problemi che sorgeranno. Uno è sicuramente il desiderio di Leo di andarsene, e l'altro è la somma colossale che Messi riceve a Barcellona. 
 

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento