Accedi Registrati gratis

È così che sono diventati un campione: lo Zenit ha sconfitto il secondo con 6: 1 e ha alzato il trofeo in Russia

È così che sono diventati un campione: lo Zenit ha sconfitto il secondo con 6: 1 e ha alzato il trofeo in Russia

Lo Zenit San Pietroburgo è diventato il campione della Russia dopo una vittoria mortale sulla seconda Lokomotiv Mosca con 6: 1. Così, due turni prima della fine del campionato, lo Zenit è diventato ufficialmente campione, in quanto era in testa con 11 punti di vantaggio sulla Lokomotiv.

Al 19 'Artyom Dzyuba ha segnato per 1: 0. Al 39' Sardar Azmun ha segnato un secondo gol dopo aver intercettato un cross con un colpo di testa. Così, i padroni di casa hanno preso un comodo vantaggio e stavano già anticipando il titolo.

Nella continuazione del primo tempo dato dall'arbitro, i padroni di casa hanno ricevuto il diritto di eseguire un rigore, che Sardar Azmun ha trasformato in un gol e il risultato è stato di 3: 0.


Nella ripresa le vicende in campo non sono cambiate. Lo Zenit è stata decisamente la squadra migliore e un minuto dopo l'inizio del secondo tempo ha segnato un quarto gol. Sardar Azmun ha segnato con un tiro brillante nell'angolo in basso a destra e ha segnato la sua tripletta.

Al 51 'Artyom Dzyuba ha segnato il quinto gol, e al 56' gli ospiti hanno risposto in rete con Francois Camano.

Il 6: 1 finale è stato formato da Malcolm, che ha ricevuto un passaggio da Artyom Dzyuba e ha tirato sotto la traversa.

Lascia un tuo commento

Devi effettuare il login prima di poter fare un commento